Come i Måneskin catturano l’attenzione dei media

Come i Maneskin catturano l'attenzione dei media
Foto dalla Pagina Facebook dei Maneskin

Come i Måneskin catturano l’attenzione dei media? Per qualcuno, questa loro abilità è persino più spiccata del loro talento musicale. Una critica che, come avrai notato, gli si sta muovendo contro soprattutto in occasione dell’uscita dell’ultimo album Rush!.

Annunci

Esce Rush!, l’ultimo album dei Måneskin

L’ultimo album dei Måneskin, Rush!, ha avuto una lunga gestazione. Come riporta TV Sorrisi e Canzoni, Victoria, Damiano, Thomas e Ethan lo hanno ideato mentre giravano il mondo, dopo la vittoria all’Eurovision Song Contest del 2021.

Il senso di lontananza da casa e dall’amore, la rivoluzione della popolarità, con i suoi lati positivi e quelli negativi, trovano spazio nei brani di Rush. Quello che è stato definito come il primo vero album internazionale della band.

Annunci

Come i Måneskin catturano l’attenzione dei media

Ma come riescono a catturare l’attenzione dei media i Måneskin? Possiamo dire che sono in grado di farlo in diversi modi. Vediamo alcuni episodi che gli hanno fatto meritare gli onori delle cronache.

Damiano si rasa i capelli a zero per Gossip

In occasione del lancio del singolo Gossip, Damiano si è rasato i capelli a zero. Sui social, sono stati tantissimi i commenti delle fan. Commenti che non hanno fatto altro che amplificare la eco mediatica dell’evento.

La popolarità dei Måneskin, in numeri social, si traduce negli oltre 6 milioni di followers su Instagram. Una popolarità ed una visibilità addirittura eccessive per qualcuno.

Dalle pagine della prestigiosa rivista statunitense The Atlantic, infatti, Spencer Kornhaber ha scritto un editoriale sottolineando come, da par suo, “il fascino della band non sia la sua musica”. E che il successo planetario dei Måneskin sia dovuto soltanto “a un’esposizione televisiva memorabile”.

Se ciò fosse vero, va evidenziata, quanto meno, l’abilità della rock band di attirare l’attenzione mediatica sulle proprie iniziative promozionali.

Il primo matrimonio poligamo del rock and roll

Ne è un esempio il loro matrimonio a Palazzo Brancaccio, a Roma. Ad officiare la cerimonia, in inglese, l’ex direttore artistico di Gucci Alessandro Michele.

Fuori dal Palazzo, fin dalle prime ore del pomeriggio, tantissimi fan. Presenti alla cerimonia, fra gli altri: Fedez, Manuel Agnelli, Dybala, Sabrina Impacciatore e Paolo Sorrentino. Tutti pronti a tirare riso nero (sì, nero!) sugli sposi, al cospetto della torta viola, con tanto di statuine dei quattro ragazzi in cima e le scritte Rush! e Spotify.

Damiano in mutande sul palco

Annunci

Non bisogna andare troppo indietro nel tempo, per trovare un altro episodio altamente mediatico. Protagonista assoluto, questa volta, Damiano David dei Måneskin. A fine novembre 2022, durante un concerto in America, ha trovato il modo di infiammare il pubblico ed il web, rimanendo in mutande sul palco.

Tournée americana dei Måneskin che si è conclusa, quasi un mese dopo, con un altro episodio eclatante. Alla fine dell’esibizione a Las Vegas, i Måneskin hanno distrutto gli strumenti sul palco. Un gesto molto forte, tanto da far scaturire nella rock band il bisogno di scusarsi: “Questo non era affatto previsto e forse abbiamo un po’ esagerato, ma ci è piaciuto! Caos e distruzione a Las Vegas a parte, il nostro viaggio nordamericano è appena finito e già ci manca tutto. Non potremmo essere più felici del tempo trascorso con voi e dell’amore che ci avete dimostrato! L’energia che avete portato a ogni singolo concerto ha reso questo tour semplicemente MEMORABILE. Contando i giorni fino al nostro ritorno. Vi amiamo, grazie”.

Scuse accompagnate dal video dell’accaduto, come vediamo dal post Instagram, e dal tag al loro sponsor Gucci.

Annunci

La campagna di Gucci con i Måneskin

Sì, perché i Måneskin sono testimonial di Gucci: “Icone di un eros gioioso, impetuoso e rivoluzionario, i Måneskin, band italiana in cima alle classifiche mondiali, sono stati scelti personalmente da Alessandro Michele nel cast della nuova campagna“, come leggiamo sul sito della nota casa di moda.

In occasione della prima collezione del centenario della Maison, i componenti della band hanno indossato i capi e gli accessori più iconici, oltre al make-up Gucci Beauty per viso, occhi e labbra.

Cosa ne pensi di questo modo di promuoversi dei Måneskin? Lo ritieni idoneo ad una rock band? E, secondo te, è vero che la loro popolarità non è dovuta, in maggior parte, al loro talento musicale?

Annunci

Fonti

Per la redazione di questo articolo, ho consultato:

Cosa ne pensi?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ehi, aspetta un attimo!

Stai usando AdBlock? Ti prego di disattivarlo prima di proseguire la navigazione. Le inserzioni mi aiutano a sostenere i costi del sito. Grazie e buona lettura!

Felice Tommasino