Epifora o epistrofe, che cos’è? Definizione ed esempi

Epifora_epistrofe

Che cos’è una epifora o epistrofe? L’epifora o epistrofe è una figura retorica che ci troviamo spesso di fronte. Vediamo insieme in quali occasioni ed impariamo ad utilizzarla.

Che cos’è una epifora? Se ve lo state chiedendo, siete nel posto giusto. L’epifora (dal greco epiphérō, «porto in aggiunta»), detta anche epistrofe (dal greco epistrophē, «rivolgimento, conversione») o anche desitio, conversio e reversio, è una figura retorica di ordine che consiste nel ripetere la stessa parola o le stesse parole o di egual significato alla fine di frasi o versi successivi, per rinforzare un concetto.

Annunci

Di seguito, trovate alcuni esempi tratti dalla letteratura. Ma anche esempi tratti dal mondo dei social!

Esempi di epifora o apostrofa

Un esempio altissimo di epifora si trova anche nel XIV canto del Paradiso di Dante:

Annunci

Qui vince la memoria mia lo’’ngegno;
ché quella Croce lampeggiava Cristo,
sì ch’io non so trovare essempro degno;
ma chi prende sua croce e segue Cristo,
ancor mi scuserà di quel ch’io lasso,
vedendo in quell’albor balenar Cristo.

(Dante, Paradiso, XIV, 104-108)

Epifora in Gabriele D’Annunzio

Ma anche in Gabriele D’Annunzio ne La pioggia nel pineto:

Più sordo e più fioco
s’allenta e si spegne
Solo una nota
ancor trema, si spegne
risorge, trema, si spegne

Epifora in Lucio Battisti

E addirittura in Lucio Battisti nella celebre canzone E penso a te:

Scusa è tardi, e penso a te
ti accompagno e penso a te
ti telefono e intanto penso a te.

Esempi da Twitter

Molti utenti di Twitter si sono cimentati nell’uso della figura retorica dell’epifora. Eccone alcuni esempi!

Annunci

https://twitter.com/kla_mazzetto/status/986907021139234817

Annunci
Annunci
Annunci

3 comments

  1. Peccato per la definizione ripetuta all’inizio, credo sia un errore di battitura; ma è un articolo molto utile, perché spesso ci si serve di una figura retorica senza conoscerne il nome, senza a volte sapere che è una figura retorica. Poi lo scopri e pensi: “Wow! non credevo di saper usare una figura retorica” (#Epifora).

    1. Prego, del resto il copia-incolla da un articolo precedente ha questi rischi. Se pensi che a volte i giornali pubblicano per errore i necrologi già pronti…

Cosa ne pensi?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Supporta questo sito

Disattiva dal tuo browser le estensioni che bloccano le ads.

Se le ads sono invadenti, comunicamelo. Grazie, da Felice Tommasino.