Esempi di Newsjacking marketing: il caso delle sedie Ikea

Newsjacking_marketing_Ikea_sedie_esempio

Il Newsjacking marketing può essere fonte di grande visibilità. Benché Ikea non ne avesse bisogno, il suo caso ci chiarirà il vantaggioso rapporto costo/benefici di simili iniziative.

Nel 2007, fu Ikea a cogliere al volo l’occasione per fare Newsjacking marketing. La scelta si rivelò particolarmente azzeccata. Ecco cosa accadde. E quanto fruttò all’azienda l’operazione.

La causa del Newsjacking Marketing

Il Sydney Morning Herald rivelò che il governo aveva programmato di spendere oltre 200 mila dollari per le sedie degli uffici del gabinetto del Primo ministro. In difesa di questa scelta, si era speso Don Randall, parlamentare liberale: “Volete che lui vada da Ikea e tiri fuori la chiave di Allen per montare delle sedie?”.

I risultati dell’operazione di Ikea

Host Sydney colse la palla al balzo per Ikea, rispondendo con una quarta di copertina proprio sul Sydney Morning Herald: 10 mila dollari investiti fruttarono 500 mila dollari in PR, dal momento che ogni canale di notizie australiano riprese l’annuncio.

Sydney Morning Herald, la quarta di copertina Ikea

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.