Come eliminare contenuti indesiderati e fare pulizia sui social

Una volta, si parlava di scheletri nell’armadio. Chi non ne ha? Ora, gli scheletri sono nei profili social. Chi non ha pubblicato qualcosa in passato di cui poi si è pentito? Ognuno di noi ha postato qualche contenuto che preferirebbe ora nascondere.

Vediamo insieme come eliminare contenuti indesiderati e fare pulizia sui social, caso per caso. Nell’ordine, vedremo come farlo su Twitter, Facebook ed, in infine, Instagram.

Eliminare contenuti dal profilo Twitter

Ripulire il profilo Twitter può essere molto dispendioso, in termini di tempo. Questo fondamentalmente per due motivi. In primo luogo, la piattaforma di social media non ha una funzione che ti consente di eliminare in massa i tweet. In secondo luogo, il tuo profilo mostra solo 3’200 tweet alla volta. Questo significa che se sei iscritto da anni, non potrai scorrere molto indietro nel tempo.

Per fortuna, non è un problema senza soluzione. Se sai in quale periodo di tempo hai pubblicato i tweet ora indesiderati, puoi cercarli attraverso il metodo di ricerca avanzata.

Annunci

Attraverso il metodo di ricerca avanzata, puoi trovare tweet attraverso intervalli di date, parole chiave, frasi e hashtag. Una volta impostati i criteri, verranno visualizzati i risultati corrispondenti. Dovrai fare clic su ciascuno di questi tweet ed eliminarli, quindi, manualmente, un processo che potrebbe richiedere ore, giorni o addirittura settimane, a seconda della frequenza con cui hai usato Twitter.

Esistono programmi esterni che ti consentono di eliminare più tweet contemporaneamente, come Tweet Delete. Ma Twitter stesso sconsiglia di utilizzarli perché potrebbero danneggiare il tuo account. Inoltre, questo tipo di servizi potrebbero essere a pagamento.

Eliminare contenuti dal profilo Facebook

Facebook è più facile da pulire, ma può anche richiedere molto tempo a seconda della quantità di contenuti pubblicati. L’eliminazione delle foto è abbastanza semplice, tuttavia ricorda che non è solo i tuoi album che dovrai esaminare. Tutte le foto che sono state caricate da te sulla tua bacheca verranno visualizzate nella sezione “Le tue foto”. Gli album d’altra parte possono essere eliminati per intero.

Puoi scegliere di nascondere o eliminare qualsiasi post da qualsiasi data, ma supponiamo che preferiresti non iniziare da oggi ed eliminarli uno per uno fino. Ecco come fare: apri Facebook, vai al tuo profilo e quindi fai clic su “Registro attività”, un piccolo pulsante situato nell’angolo in basso a destra della tua foto di copertina.

Annunci

Una volta che sei sulla pagina, puoi scegliere l’anno su cui concentrarti e dopo hai due opzioni. Puoi scorrere l’intero anno ed eliminare o nascondere i post uno per uno o, in alternativa, utilizzare la barra di ricerca dell’attività nell’angolo in alto a destra e cercare parole chiave.

La parte migliore dell’uso di questa funzione è che farà apparire tutti i post che contengono le parole che stai cercando, inclusi i messaggi che hai lasciato sul diario di altre persone. Nella barra laterale del registro delle attività troverai anche altre categorie, come quella dei post dove altri ti hanno taggato o i post di altre persone sulla tua cronologia.

Puoi anche guardare quali post ti sono piaciuti e quelli che hai commentato. Inoltre, se sei stanco dei contenuti che compaiono sulla tua cronologia (come annunci fastidiosi e ripetitivi) o vuoi modificare ciò che le persone possono e non possono vedere sul tuo profilo, puoi utilizzare lo strumento della privacy di Facebook. È una pagina in cui puoi trovare scorciatoie per la privacy.

Annunci

Eliminare contenuti dal profilo Instagram

Se desideri sbarazzarti di alcune foto puoi eliminarle. Ma non puoi farlo in blocco, all’interno dell’app. Esistono alcune app di terze parti per farlo, come Instant Cleaner. Ma possono esserci rischi quando si utilizza un servizio esterno (come dare loro accesso alle informazioni e alle foto).

Potresti scegliere di nascondere le foto con il nuovo strumento di archiviazione di Instagram. In questo modo, i tuoi follower non le vedranno. L’archiviazione ti permette di conservare tutti i Mi piace e i commenti su quella foto. Ed è un processo che potrai sempre invertire, nel caso in cui volessi rendere di nuovo pubblica una foto archiviata.

Annunci

Per utilizzare lo strumento, fai clic su una foto del tuo profilo e procedi facendo clic sui piccoli punti grigi nell’angolo in alto a destra. Ciò farà apparire una varietà di opzioni, tra cui “Archivio”. Lo strumento di archiviazione è utilizzabile tramite l’app di Instagram, ma non sulla versione desktop.

Potrebbe interessarti anche:

Annunci

Categorie:Digital PR

Tagged as: , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.